Avanti così

Oggi è stata una bella giornata: in primis perchè Paola ha preso un ottimo 25 all’esame di civile, poi perchè ho lavorato solo mezza giornata e, non ultimo, perchè sono riuscito a risparmiare sulle tasse del Poli. Anche la macchina sta tornando a standard abitativi normali, dopo l’alluvione di settimana scorsa. All’orizzonte si prospettano due bei week end da passare insieme a Paola sia che si tratti di imbiancare un appartamento che di migrare a Salsomaggiore. Per non parlare della settimana di convivenza che metteremo in piedi sfruttando una vacanza di mamma e sorella.

Saltando di palo in frasca…per gli appassionati di Lost c’è una novità. Negli States, per lanciare alla grande la 3° e ultima serie, hanno messo in piedi una serie di iniziative volte a svelare i retroscena delle vicende ed il background che nel telefilm, per ovvie ragioni di spazio, non può essere esposto. Tramite un sito internet www.thelostexperience.com/ si entra in nel mondo alternativo di Lost: è una specie di grande caccia al tesoro, che tramite indizi ed enigmi porta gli utenti a scoprire pezzo per pezzo tutti il puzzle. La caccia è attiva da marzo e i misteri svelati sono già parecchi. Entrare ora mi sembra impresa improba, a meno di leggersi tutti i precedenti riferimenti, e vi assicuro che sono tanti.

Per chi invece deisderasse sapere ma restare passivo ecco l’altrettanto immensa Lostpedia : ricalca il form di Wikipedia ma è completamente dedicata a Lost ed ai misteri che vengono svelati. Ieri mi sono letto alcuni stralci e sono rimasto affascinato dalla storia. Non so se sia il caso di raccontarvi quello che ho scoperto…probabilmente dopo dovrei uccidervi tutti…per non rovinarvi la sorpresa.

Resta il fatto che la produzione ha fatto le cose in grande, grandissimo stile. Quasi quasi spero che, visto il successo, pensino ad un libro che raccolga l’intera storia, oppure ad una serie prequel che spieghi questa. Perchè da quel poco che ho intuito è tutto molto più complesso di come appare: si intrecciano scienziati pazzi con manie sterminatrici, scienziati dagli scopi filantropici, equazioni matematiche sulla fine del mondo, strani fenomeni naturali.

Advertisements

2 thoughts on “

  1. Flamel says:

    Curiosooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!

  2. xoxLucretiaxox says:

    Lost, meraviglioso,
    della prima serie non me ne son persa una puntata! X°D
    Contenta per te e la tua ragazza! 🙂

    Si, mi riferivo proprio all’ultima
    musica che ho caricato nel blog! 😛

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: