Salari

Pochi mi hanno sentito parlare di questioni sindacali, e meno ancora hanno sentito accenni alla busta paga. Che accade dunque? Certe cose mi toccano forse di più o sto diventando un metalmeccanico che lotta per i suoi diritti? Giammai. Sono e sarò un fervente antisindacalista, specie dopo la fallita trattativa di ieri.

Se ti offrono 120 € a fronte di una tua richiesta di 117 € e tu rifiuti, o sei insano di mente o non sei lì per fare gli interessi dei lavoratori. Che diritto ha certa gente per sedersi a quel tavolom chi li ha eletti? Io sarei pienamente soddisfatto dalla proposta di Federmeccanica e trovo onorevole che questa si dica pronta a dare unilateralmente l’aumento. E’ finito il tempo delle discussioni sterili, lasciamo che chi vuole dare una svolta, seppur spinto da altri tipi di interessi, faccia il suo.

E se poi fossero anche 100 €, vogliamo fare i marcioni per 17 €? Non penso siano quelli che fanno la differenza a fine mese. Altro che scioperi spontanei e blocchi autostradali. Io sarei tentato di scioperare contro quei sindacalisti che non hanno nemmeno idea di cosa voglia dire lavorare.

Advertisements

4 thoughts on “

  1. lordofsorrow says:

    17 euro al mese per 13 mese sono 221 euro all’anno!
    Hai mai contato quanto è aumentata la bolletta del gas? della Luce ? Del telefono ? 1 kg di pasta ? La verdura ?
    Giuro detesto i sindacati e la loro politica, odio la rappresentanza coatta e non dimostrabile dei quali si fanno forza i sindacati. Odio vedere che i sindacati a biella (parlo di quello che conosco) appaltino i lavori a coperative che pagano le persone al minimo salariale! La beffa che propio le entità che più dovrebbero essere combattute dal sindacato si nutrano con i suoi fondi.
    Vabbe sull’attacco ai sindacati ci troviamo d’accordo ma su tutto il resto no! L’adeguamento salariale è una cosa insidacabile! Dovrebbe essere parallelo all’indice reale dell’inflazione! E i salari dovrebbero essere concepiti per avere una vita dignitosa.

  2. karagounis78 says:

    Concordo sull’adeguamento al tasso d’inflazione. Ma dovrebbe essere una cosa automatica, nemmeno da contrattare.
    Ok, sai far di conto. Su un anno 17€ non sono bruscolotti, ma piuttosto che stare senza contratto meglio prendere quel che viene offerto.

  3. lordofsorrow says:

    Il meglio prendere quel che viene offerto è lo sbaglio! Lo sai vero come funziona? Tecnicamente i contratti sono retroattivi! Cioè vanno a modificare tutto il periodo che va dalla scadenza di quello precedente in poi. Tutto ciò solitamente non è mai fatto e si concorda tra le parti un insieme di misure vedi rimborsi forfettari e aumenti più consistenti per evitare un riconteggio che a volte prende un periodo di tempo anche di due o tre anni!
    Questo oltre al fatto che cmq tutto sta prendendo un prezzo indicibile è uno dei motivi per il quale battersi anche solo per un euro è diritto di una classe lavoratrice!
    A parer mio cmq non serve contrattare molto il governo dovrebbe decidere gli adeguamenti minimi.

  4. Flamel says:

    L’adeguamento automatico al tasso d’inflazione degli stipendi (la c.d. scala mobile) è stato fortunatamente abolito perchè creava una spirale di “aumenti-inflazione” senza fine.
    Ora i miei studi di economia si sono arruginitissimi, però ricordo perfettamente questa cosa.
    E ricordo perfettamente che erano state indicate varie cause per l’inflazione (non le ricordo tutte, ma mi ricordo sicuramente la quantità di moneta in circolazione), intelligente sarebbe intervenire su quelle!
    Ad esempio le banche possono emettere più crediti di quanti soldi effettivamente hanno in cassa (qualcosa come 5-7 volte se non sbaglio), questo crea inflazione, giacchè moltiplica la massa monetaria.
    etc..

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: