Tagliando

Stamani ho portato la mia splendida macchina a fare il primo tagliando. E’ già passato un anno e ho percorso 17.000 km. Speriamo che i meccanici non trovino problemi e che non mi costi un occhio della testa, ma su questo sono poco fiducioso. A tal proposito mi chiedo perché non inseriscano il costo del primo tagliando all’interno del prezzo dell’auto: qualche centinaio di euro non fanno la differenza e pagando a rate non si avrebbe la brutta sensazione di spendere una cifra non consona all’intervento svolto. L’auto resta sempre soltanto un costo, come dice giustamente il Beppe; il prossimo salasso sarà l’assicurazione e lì son veri dolori.

La questione "uscite di cassa" si sposa bene con le spese per il nuovo appartamento. Per fortuna che molti lavoretti riusciamo a farceli da noi, con l’aiuto di mio papà. Lo scorso week end abbiamo tolto la carta da parati e scartavetrato i muri: un lavoro che si prospettava arduo ma che si è rilevato facile facile. La carta è venuta via senza sforzo semplicemente mescolando acqua ed un apposito liquido, ed il muro sottostante è risultato di buona finitura superficiale, pronto per la prossima verniciatura. Ora ci concentreremo sugli infissi, da sverniciare e rismaltare di bianco, sulle prese da spostare e sulle tapparelle. Comunque, se avete una casa e dovete fare dei lavori, il sano fai da te deve fare per voi: risparmio e soddisfazione di vedere le cose sistemarsi sotto le vostre mani.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: