Translation

Studiando l’inglese sono sempre stato affascinato dalla logica che sta dietro alla grammatica. Ci sono molti casi in cui pare che noi e loro ragioniamo in modi veramente differenti. Fino a poco tempo fa anche la distinzione tra look, see and watch non trovava un corrispettivo nella lingua italiana. Poi ragionandoci un po’ su ho capito dov’era il trucco, che c’è ma non siamo abituati a vederlo essendo cresciuti parlando italiano.

Vedere: è l’azione di cogliere qualcosa con lo sguardo, magari non intenzionalmente e di sicuro per un breve istante. In inglese è il corrispettivo di see.
Guardare: è un "vedere prolungato e volontario". Non a caso si insegna che il watch inglese si usa insieme ad azioni che richiamano il movimento, ossia una certa durata. Tuttavia si può ancora essere passivi di fronte a ciò che si sta guardando.
Osservare: è un "guardare con attenzione". Look at me! Non solo durata ma anche attività cerebrale.

La similitudine, banale ma efficace, è con le dimensioni spaziali: vedere è monodimensionale; guardare è in 2D mentre con osservare si raggiunge la terza dimensione. Tuttavia, siccome il mondo attorno a noi è già tridimensionale, guardare è un’azione quadridimensionale poichè si aggiunge una dimensione temporale, mentre osservare, pentadimensionalmente parlando, aggiunge una dimensione non fisica ma comunque percepita dal soggetto agente.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: