Copione già visto

Arriva sempre il momento dell’anno in cui ho il crollo dell’ispirazione. In realtà ho qualche idea per dei post ma non riesco a concretizzare.
Temo sia l’effetto del non avere internet a casa: riguadagna importanza il mondo reale, le cose fisiche, le azioni manuali a discapito delle perigranazioni tra le pagine web e gli spunti di pensiero. Dovrò porvi rimedio al più presto, ma non ora che la crisi colpisce pesante.

Forse dovrei stimolarmi cambiando lettura. Il Signore degli anelli, per quanto bello, non mi aggrada più come un tempo, penso anche per colpa della trilogia cinematografica. Devo buttarmi al più presto sul nuovo di Corrado Augias, Disputa su Dio, abbinandolo magari ad un romanzo d’azione o d’avventura, qualcosa di movimentato comunque. Sono così poco involgiato che perfino le donnine discinte (e qualcuno dirà "per fortuna!") mi vengono a noia.

Ho anche trascurato il nuovo cammino sulla via del Tao, almeno in linea di riflessione teorica. In realtà sono in attesa che mia sorella mi presti il libro Il Tao della fisica per continuare nelle elucubrazioni. Diciamo che mi sono maggiormente concentrato sul Tao del corteggiamento, una pratica a cui non ero più avvezzo da almeno un decennio.

Advertisements

One thought on “

  1. IlMendicante says:

    Ti consiglio anche Il Tao del Bricolage e Il Tao della Cucina Macrobiotica.

    Evita Il Tao del Puntocroce perchè è una delusione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: