La prima parte del capitolo permane identica nella sostanza sia nel testo linkato che nel testo del mio libro. Viene definita l’inestricabile dualità delle cose e dei predicati. Un relativismo che dà esistenza ad un ente soltanto tramite al suo opposto.
Quindi nel Taoismo non si può parlare per assoluti; nemmeno il Tao dovrebbe allora assoluto eppure lo si definisce come un principio creatore. E’ però un principio inconoscibile per intiero. Per cui direi che la mutua relazione tra gli enti è riferita alla loro conoscibilità: l’assoluto prevede conoscibilità totale, che non potrà mai essere; la zona d’ombra è sempre lì, magari sempre più piccola ma mai nulla. Proprio come nel simbolo del Tao stesso. Per questo il Tao rispetta la dualità.
Tuttavia si potrebbe  intravvedere un assolutismo delle coppie. Invece penso sia probabile, come già definii in post precdenti, un effetto a cascata, per cui una coppia "A-nonA" è a sua volta definibile in funzione di un’opposta coppia "B-nonB", a formare una nuova supercoppia. E così via a cascata.

La seconda parte del capitolo, riguardante il saggio, risente invece della traduzione dal cinese arcaico, che non permette interpretazioni univoche. Il concetto di base mi pare sia che il saggio, come già era nelle filosofie greche, ha compreso e segue la via, senza lasciarsi ingannare dagli assoluti. Il mondo è così come gli appare ed in esso il giudizio non esiste. Siamo noi che ci forziamo a giudicare, a dividere e catalogare. Il Tao è senza giudizio perchè è oggettivo.
Si professa quindi di vivere nell’unià delle cose, in armonia con tutto, perchè tutto è già in armonia. L’azione perde il suo riscatto retributivo, eppure viene portata a termine ugualmente. Non conta lo sforzo profuso che equivarebbe a non profondere nessuno sforzo: agire in modo disinteressato significa agire in armonia. La relazione inversa potrebbe tuttavia non ssere sempre vera.
 

 
 
 
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: