Son arrivato a destinazione sano e salvo. Sento un po' gli effetti rincoglionenti del jet lag ma cerco di resistere fino a sera.
Condizioni metereologiche orribili: c'è nebbia, tanto che sembrava di atterrare in Brianza, piove, tira vento, fa freddo. Altro che primavera! Speriamo migliori almeno il prossimo week end che mi darò al turismo.

Penso che Air China sia una specie di compagnia low-cost intercontinentale. Aereo pulito, hostess sorridenti, cibo onesto, ma nessun comfort extra, niente per l'entertainment personale. Classici schermi appesi sopra il corridoio centrale che proiettano una serie di filmati, cuffie in dotazione, alcune stazioni radio. Sarà anche che l'aereo non era un modello recentissimo, tuttavia proprio l'usarlo su queste tratte mi fa pensare che si badi al risparmio.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: