Capitolo 21

Lao Tzu prova a descriverci l'esperienza mistica nella quale ha "visto" la verità assoluta, la natura del Tao. Data la tipicità e la soggettività dell'esperienza mistica le comuni parole non sono che un pallido specchio. L'immagine di qualcosa di unitario, indistinto eppure composto da mille oggetti, basilare per tutte le cose, è forte ma difficile da trasmettere.

Vale il principio che il Tao non si spiega, non si insegna, non si dimostra. Si può indicare la strada, la Via per l'appunto, ma ognuno dovrà percorrerla da sé trovando le proprie risposte.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: