Sempre Le Iene e sempre scoperte scioccanti. CCSVI, sclerosi multipla ed operazioni che in Italia non sono previste.
E perché non lo sono? Il Ministro Fazio dice che deve essere una pratica consolidata. Certo perché impiantare un cuore artificiale in via definitiva è una pratica consolidatissima! Chi non conosce quattro o cinque persone che ne hanno uno? Quasi quasi me ne faccio uno anche io, un investimento migliore di un iPad.
Sig. Ministro, diciamo che qui siamo dei fanfaroni pedanti e burocratizzati e non c'è più la voglia di prendersi i rischi. 

Advertisements

2 thoughts on “

  1. arimichan says:

    più che propensione al rischio…. si tratta di non inimicarsi le aziende farmaceutiche… un intervento – farmaci, – soldi….è una vergogna!!!

  2. karagounis78 says:

    Sicuramente una vergogna, concordo. E dire che lo stato si arroga pure il diritto di decidere se prolungare le tue cure per mantenerti in vita in stati vegetativi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: