Pare che i mancini mettano più zucchero nel caffè a causa della forza di Coriolis.
Un destro mescola girando il cucchiaino in senso orario. Un mancino mescola in senso antiorario (io pur essendo destro mescolo quasi sempre in senso antiorario).
Questa rotazione, contrastando la forza di Coriolis, crea una zona al centro della tazzina sul fondo dove lo zucchero resta fermo e quindi non si scioglie. Di conseguenza o si mescola per più tempo o si aumenta la dose di zucchero, altrimenti lo si beve amaro.

Potrebbe essere l'ennesima leggenda metropolitana, come l'effetto della stessa forza sugli scarichi domestici. Come spiega Wikipedia, e come confermano altre ricerche più autorevoli, la rotazione imposta all'acqua di uno scarico è sì differente nei due emisferi ma il solo effetto di Coriolis è osservabile in determinate condizioni di laboratorio. L'esperimento andrebbe fatto in una vasca perfettamente circolare, di qualche Km di raggio, priva di irregolarità, con acqua perfettamente ferma, senza forze esterne e con un foro di scarico perfettamente tondo e di dimensione trascurabile.
Però un sacco di video dimostrano il contrario di quanto appena detto…trucco o teoria errata?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: