Capitolo 42

Il succo del capitolo, come insegna il mio maestro Zen, è che siamo tutti parte dello stesso unicum, diversi ma uguali nella sostanza da cui fummo originati. Che il principio si chiami Tao, Dio, Allah o Natura non importa, conta solo la presa di coscienza di questa verità.

E piano piano sento crescere in me questa convinzione. Ne ho scritto alcune volte, ma sempre più spesso mi sento più partecipe verso il resto del mondo, provo emozioni di simpatia, sono meno distaccato sebbene la mia partecipazione sia spesso rivolta ad eventi positivi, gioiosi. L'empatia per le disgrazie altrui è ancora lontana.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: