Capitolo 46

Chi s'accontenta gode, è come in altre volte una buona summa per il capitolo. Ma prestando attenzione c'è molto di più profondo.
In primis, perché Tao e guerra sono in contrapposizione? Il wu wei è come sempre la spiegazione: la guerra è il risultato di una forzatura, del non accettare la situazione in quanto tale. Il taoista rifugge questo modo di procedere, accetta la realtà perché non la vive come in conflitto con il suo mondo interiore.

Secondariamente va sempre ricordato che il Taoismo deriva dalla dottrina buddhista. E qui troviamo nascosto un caposaldo di quella filosofia: le Quattro Nobili Verità. Si prende atto che c'è un problema, il conflitto con il mondo, e se ne analizzano le cause, la brama di beni e poteri. Ma c'è una soluzione al problema e  questa consiste nel seguire la Via, il Tao. Il testo è un crogiuolo di esempi da seguire. Il Buddismo propone invece come soluzione il Nobile Ottuplice Sentiero. Modelli pratici contro modelli teorici.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: