La butto lì: il referendum non raggiungerà il quorum.
Non che io voglia fare il menagramo o quello che "a pensar male ci azzecca sempre"; al referendum sull'acqua sono veramente interessato. Tuttavia penso che tanti si disinteressaeranno dell'evento.

Sulla scia di questo pensiero riflettevo che la situazione referendaria, o di rinnovamento politico in generale, può solo peggiorare. Siamo un paese che invecchia e invecchiando si acuisce l'egoismo personale, la pura attenzione al presente. La politica invece dovrebbe essere futuro, programmazione. I giovani sono più orientati al futuro, perché hanno ancora tutta una vita davanti. Gli anziani si disinteressano: se una centrale nucleare entra in funzione in 20 anni, che me ne frega se no ho già settanta? Potrei non vederla funzionante e comunque non sarà un mio problema.

Per questo è importante che la società rimanga giovane, non perché produce e consuma di più, ma perché è più dinamica e attenta al suo futuro.

Advertisements

One thought on “

  1. arimichan says:

    Ti dirò, x vari motivi sono andata in 3 seggi diversi, e ho visto piu vecchietti, magari coppie a braccetto, che non ragazzi…. mah…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: