L'autunno prossimo venturo sarà all'insegna della fantascienza, un grande ritorno dopo anni di magra.
Data la scaristà di nuovi titolo di rilevo occorre ingegnarsi e spulciare i cataloghi dei rivenditori di usato alla ricerca delle chicche. Tre Urania sono già sullo scaffale in attesa del loro turno, altri due volumi sono in via di spedizione. La necessità aguzza l'ingegno, così ho imparato ad usare meglio il mezzo Anobii per procurarmi libri che altri sono disposti a vendere/scambiare: un bel modo di usare una community molto vasta e variegata.

Purtroppo temo che l'inverno sarà meno caldo, visto che è sempre più difficile reperire letture consone. Spero di dotarmi di e-Book reader e di trovare alcuni titoli in versione digitale, data la loro rarità cartacea. Dato il costo minore, potrò anche sperimentare la lettura in lingua inglese che, sebbene più difficile, può aprire le porte di un mondo di libri non tradotti ma di sicuro successo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: