Sogni di tasse

Troppo albero di Natale. Troppa conferenza stampa del Governo sulla manovra.
La combinazione di questi due elementi ha effetti alquanto assurdi.

Per tutta la notte ho sognato palle dell’albero piene contenenti nuove tasse. Poi ogni tanto Monti ne prendeva una, la divideva e così si creavano due nuove palle e due nuove tasse.
Va bene che quest’anno la decorazione ha per tema “l’albero dei sogni” ma così è esageratamente realistico. In più temo trattasi di incubo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: