La stiva è piena

La chiusura di Splinder è ormai certa ed irrevocabile. Ma nel disastro gli amministratori hanno almeno fornito gli ex-utenti di un tool di esportazione facile e sicuro. Niente strane importazioni di database su altre piattaforme da usarsi come passo intermedio, con un sacco di errori e di dati persi; un semplice file XML che si può elaborare e riusare per esempio qui su WordPress.com.

Così finalmente, con un paio di clic, il vecchio blog è completamente archiviato nella nuova piattaforma. Probabile che manchino delle informazioni, come le immagini allegate ai vecchi post, ma il grosso c’è. L’anno si conclude dunque sotto i migliori auspici e la continuità del progetto è mantenuta integra. Nell’anno nuovo potrò farmi gli auguri per il blog-compleanno senza remore o distinguo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: