Δημοκρατία

L’attuale situazione greca è un’inesauribile fonte di dibattiti e riflessioni. Per trovare argomenti originali bisogna scomodare i massimi sistemi, andare a toccare le basi del sistema.

Un’opinione diffusa in tanti ambienti, e che non riguarda solo la Grecia ma anche l’Italia, è che vi sia in atto un rovesciamento della democrazia: lo Stato segue le logiche imposte dall’Europa e scarica sui cittadini l’onere economico e sociale di salvare il bilancio. Bilancio che nella maggior parte dei casi è in rosso a causa della mal gestione dei governi precedenti.
Al di là che la cura quando è necessaria non è mai del tutto indolore, è proprio vero che la popolazione non ha colpe? La democrazia chiama in causa tutti i cittadini in quanto sovrani del potere. La colpa va condivisa in quanto si è accettato un sistema di democrazia rappresentativa. Chi è causa del suo mal, pianga sé stesso.

I sacrifici richiesti ai greci paiono insormontabili; a mettersi nei loro panni, chi mai accetterebbe certe imposizioni? Sciopero bianco su tutte le tasse evadibili suggerirei io.
Eppure…eppure chi o cosa è lo Stato?La classe dirigente o i cittadini? Se lo Stato sbaglia chi paga? Gli amministratori devono ovviamente essere maggiormente responsabili e responsabilizzati, nonché puniti in caso di errori palesi, tuttavia sono loro stessi che dettano le linee guida dello sviluppo di un paese, quindi è pressoché impossibile giudicarli secondo le specifiche di un ente super partes. Però non ci si può nemmeno nascondere invocando la democrazia quando tutto va bene, quando si deve decidere e si vuole essere interpellati in merito, per poi additare la politica eletta come unica responsabile in caso di crisi.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: