Guida galattica per cinesi in visita

L’asciugamano non l’avevamo portato…ed è stato un errore. Eppure dovrei saperlo che un asciugamano può salvarti la vita, come quella volta su Vogon Primo. E invece eccoci, un cinese ed un biellese, fradici d’acqua fino al ginocchio perché qualcuno, in virtù del “more interesting”, ha scelto la via sbagliata per scendere e ci è toccato guadare un torrentello nascosto sotto la neve. Pare almeno che abbiamo scampato il raffreddore: i vecchi lo dicono sempre che a stare con i piedi bagnati, e l’acqua del Mucrone è particolarmente fredda in questa stagione, si rischia.

Per fortuna ieri in Valle d’Aosta non ci siamo infilati in qualche cul de sac. Solo forti, castelli e uno splendido Cervino stagliato su un cielo pazzescamente blu. Direi che posso essere soddisfatto del primo week end da guida turistica; l’amico cinese ha gradito le visite, ha la montagna nel cuore per cui era abbastanza facile accontentarlo, e anche il cibo italiano sembra essere di suo gusto, forse solo un po’ troppo asciutto.

Oggi, però, bando ai bagordi e testa bassa sul lavoro.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: