Ecco l’Estate

Questa è stata proprio una giornata estiva quasi perfetta.

Sveglia in tarda mattinata, qualche pulizia per mantenere bello il focolare domestico, cucinare gli gnocchi per ed insieme alla propria mogliettina, mangiare con gusto i suddetti gnocchi, giro in bici da record. Tutto in assoluto relax, senza fretta, godendosi il clima caldo. Una giornata così non ha prezzo, per tutto il resto c’è la spiaggia.

A proposito del giro in bici, tanto per smentire praticamente il post precedente, oggi sono proprio soddisfatto: 79 km, record personale, con la scalata all’Alpe Noveis, 10 km di salita per 700 metri di dislivello. È stata dura ma ce l’ho fatta; clima ideale con tanto sole e caldo, timing perfetto con partenza dopo un buon pranzo, velocità giusta senza strafare, in assoluto controllo, mai sopra al 80% delle proprie possibilità.

Il ritorno però è stato altrettanto faticoso, forse di più. Arrivato oltre i sessanta chilometri la strada diventa solo quel metro di riga bianca che si intravede sotto al casco. Non posso più alzare la testa puntando alla prossima curva: meglio non far sapere alle gambe se stanno per incontrare un altra salita. Si pensa solo a pedalare, come su una ciclette, ed in quei momenti la mente diventa sgombra, affiorano pensieri chiari e netti, difficili però da ricordare una volta a casa.

Quanto mi piace l’estate.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: